top of page

Chi siamo

Nata Libera è una associazione no profit
che ha l’obiettivo
di dare una speranza agli animali in difficoltà,
offrendo loro cure specializzate 
e una possibilità di vita dignitosa.

La storia

Fondata nel 1998

grazie all’impegno di Angela Revel Chion, l’associazione è intervenuta

in molti casi critici, prendendosi cura

di animali, anche esotici, spesso provenienti da zoo, fattorie, allevamenti sottoposti a chiusura o sequestro.

Lo storico rifugio di Scalveis,

sulla Serra di Ivrea, ha ospitato negli anni una varietà di animali, sia domestici

o da fattoria – capre, pecore, asini, cavalli, conigli, perfino un lama! – sia selvatici: volpi, ricci, ghiri, uccelli rapaci e tanti altri.

Screenshot (676).png
123588122_3360622110652096_2481202241308320196_n - Copia.jpg

Il nuovo rifugio

Dopo la scomparsa della sua fondatrice, Nata Libera ha proseguito l’attività, rimanendo fedele ai valori originari

che avevano ispirato la sua nascita.

 

Nel 2020, il rifugio è stato trasferito

a Cascina Busen, in località San Carlo di Graglia, sulle pendici del Mombarone. 

 

Qui, nella tranquillità dei boschi

e grazie alle cure dei volontari,

gli animali trovano un habitat ideale

per riprendersi dai traumi subiti

e iniziare una nuova vita.

I nostri ospiti

Il rifugio ospita attualmente

decine di animali:

molti sono ospiti 'fissi',

alcuni sono animali selvatici,

in fase di cura o recupero,

che presto torneranno liberi.

 

Ciascuno di loro

ha un nome, una personalità, una storia

che merita di essere raccontata.

125185495_3399098236804483_8786265685360388804_n.jpg
Immagine1.tif
logo ritoccato sfondo trasparente - Copia.tif
bottom of page